TOUR DELLA GIORDANIA
21/28 maggio

1° GIORNO: 21 MAGGIO – BOLOGNA – AMMAN

Raduno dei partecipanti nella sede e ora previste, sistemazione sul pullman privato e partenza per l’aeroporto di Bologna. Arrivo, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con il volo di linea delle ore 14.45 via Francoforte. Arrivo ad Amman, incontro con la guida dopo le operazioni doganali e trasferimento in hotel. Pernottamento in hotel.

2° GIORNO: 22 MAGGIO – AMMAN – CASTELLI DEL DESERTO – AMMAN CITY TOUR – AMMAN

Prima colazione in hotel. Pensione completa. Partenza per la visita degli affascinanti castelli islamici. Inizio delle visite con il castello di Harrana, un edificio a pianta quadrata del primo periodo islamico, esterrnamente spoglio, internamente utilizzato come caravanserraglio. Proseguimento verso la fortezza di Amra, considerata tra le più affascinanti per decorazioni e affreschi ben conservati risalenti all’epoca omayyade. Si prosegue verso Azraq, un’oasi famosa per il suo castello di basalto nero in passato fortezza di Lawrence d’Arabia. Rientro ad Amman e visita della capitale della Giordania, conosciuta fin dai tempi biblici come Rabbath e come Philadelphia sotto i Tomelei, è anche detta “città bianca” per le sue case costruite sui molti pendii che si sviluppano come una grossa tela dai colori sovrapposti: beige, ocra e bianco. Originariamente la città si ergeva su sette colli come Roma, ora ne ricopre ben diciannove; è una città di contrasti: un misto di antico e moderno. Tra i suoi monumenti più significativi, la Cittadella col Teatro Romano. Cena e tempo per il riposo, Pernottamento in hotel.

3° GIORNO: 23 MAGGIO – AMMAN – JERASH – AJLOUN – AMMAN

Prima colazione in hotel. Pensione completa. In mattinata partenza alla volta di Jerash, una delle città ellenistico- romane meglio conservate del medio oriente. E’ considerata infatti la “Pompei d’Oriente”; tra i monumenti più significativi l’Anfiteatro Romano, il Tempio di Artemide, il Foro. La visita prosegue con Aljun con le rovine del castello arabo Qalat al Rabadh. Rientro ad Amman, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: 24 MAGGIO – AMMAN – MADABA – MONTE NEBO – KERAK – PETRA

Prima colazione in hotel. Pensione completa. Partenza alla volta di Petra, percorrendo l’antica “Strada dei Re”, con soste a Madaba, antica città greco-ortodossa, famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini, tra i quali si può ammirare il celebre mosaico della Palestina (la mappa più antica della Terrasanta) e al Monte Nebo, distretto religioso, con rovine di una chiesa e di un monastero bizantino, da dove Mosè vide la terra promessa. Proseguimento per Kerak e visita al castello dei Crociati. Nel pomeriggio arrivo a Petra, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena, pernottamento in hotel.

5° GIORNO: 25 MAGGIO – PETRA

Prima colazione in hotel. Pensione completa. Giornata dedicata alla scoperta dell’affascinante città di Petra, meta principale del viaggio. Dichiarato dall’Unesco “ Patrimonio dell’umanità”, la capitale dell’antico regno nabateo è accessibile tramite il Siq, una gola di 1,2 km circa di lunghezza e larga pochi metri. Infinite tombe e luoghi di culto, il famoso e misterioso Tesoro (Al Khazneh), precede l’antico Teatro Nabateo poi utilizzato ed ampliato dai Romani. Da questo punto il Siq si allarga formando una vallata che ospita il centro vitale della città con il mercato, una serie di alte colonne appartenenti ad un Tempio Corinzio, il Tempio del Leone Alato, Qasr al Bint Firaun, che secondo una leggenda beduina apparteneva alla figlia del faraone. Rientro in hotel. Dopo la cena, giro di Petra by night. Un evento di suoni e luci per godere ancora una volta delle meraviglie di Petra. Pernottamento in hotel.

6° GIORNO: 26 MAGGIO – PETRA – PICCOLA PETRA – VADI RUM

Prima colazione in hotel. Pensione completa. Visita di Beida della “Piccola Petra”. A Siq al-Barid (Piccola Petra) si accede entrando in un piccolo Siq largo circa due metri, superato il quale si accede ad una piazza dove si ammireranno numerose opere architettoniche, scavate nella roccia delle pareti che formano la valle. Grazie ai vari studi archeologici si pensa che al tempo dei Nabatei, il sito di Piccola Petra fosse un importante caravanserraglio dove mercanti, animali e carovane sostavano e trovavano alloggio durante la loro permanenza a Petra. Partenza verso sud per la visita del Wadi Rum, uno spettacolare scenario desertico fomato da sabbia e rocce rossastre. Escursione nel Wadi a bordo delle caratteristiche Jeep del deserto, alla scoperta delle tracce lasciate dai suoi antichi abitanti. Cena e pernottamento al campo tendato.

7° GIORNO: 27 MAGGIO – WADI RUM – MAR MORTO

Prima colazione . Pensione completa. Partenza per il Mar Morto che, con i suoi 395 metri sotto il livello del mare, rappresenta il punto più basso della terra; un bacino unico al mondo, con le sue acque ricche di sale. Un bagno nelle sue acque costituisce un’esperienza indimenticabile. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° GIORNO: 28 MAGGIO – MAR MORTO – ITALIA

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione prima del trasferimento in aeroporto ad Amman, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con il volo di linea via Vienna per Bologna. Arrivo a Bologna, disbrigo delle formalità doganali, sistemazione sul pullman privato e partenza per le località di rientro.

L’itinerario e l’’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni per ragioni tecniche pur rispettandone sempre il contenuto.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA FISSATA PER UN MINIMO DI 25 PERSONE:

EURO: 1.600,00.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Trasporto aereo con voli di linea Trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio Trasporti interni, come indicato nel programma Sistemazione in camere doppie con servizi, in hotel di categoria 4 stelle (classificazione locale) e sistemazione in Campo Tendato a Wadi Rum Trattamento di pensione completa come da programma Visite ed escursioni con tour escort locale parlante italiano indicate nei programmi

Ingressi inclusi (solo ove richiesto) 2 ore in Jeeps a Wadi Rum Assicurazione infortunio, malattia e bagaglio

Free entry visa in Giordania

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Tasse aeroportuali Euro 320,00.=(soggette a riconferma all’emissione dei biglietti), facchinaggio, eventuali tasse d’ingresso richieste in frontiera, mance obbligatorie(da pagare in loco all’arrivo, euro 30 per persona), bevande, supplemento singola: euro 350,00.=; trasferimento in pullman A/R per l’aeroporto di Bologna (la quota verrà fissata in base al numero definitivo di partecipanti); extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “quota comprende”.

Possibilità di stipulare una polizza contro le penalità di annullamento in caso di recesso al viaggio da parte del cliente (chiedere informazioni in agenzia).

 

OPERATIVO VOLI

LH 285 21 MAGGIO  BOLOGNA- FRANCOFORTE – 14.45 – 16.15

LH 692 21 MAGGIO  FRANCOFORTE – AMMAN – 21.00 – 02.10 *

OS 854 28 MAGGIO  AMMAN – VIENNA –       16.10 – 19.05

OS 535 28 MAGGIO  VIENNA – BOLOGNA       20.30 – 21.45

 

Il pacchetto dei servizi è acquistato in dollari americani. Il cambio applicato è di: 1 Dollaro = 0,90 Euro

Le oscillazioni al rialzo dei cambi superiori al 2% comporteranno un aumento della quota di partecipazione.

 

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO:

Per i cittadini italiani è necessario il Passaporto con validità residua di minimo 6 mesi. Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso.

Le copie dei passaporti dovranno essere fornite alla entro 60 giorni dalla partenza.

2020-01-16T09:57:19+00:00